pENSIEROgLOBALE

in questi giorni si parla dell’intervento nel Mali di forze armate Europee intervenendo sul campo vedi, la Francia e da pochi giorni i nostri rappresentanti istituzionali e politici ci dicono che ci sarà un nostro coinvolgimento ma solo…e la solita solfa logistico e di supporto. Io le contese che si sviluppano in questi casi le comprendo, e in parte le condivido. Solo che rifflettendoci meglio ritengo che la questione non è solo intervento per salvaguardare i mondo e i nostri interessi o non intervento ma azioni preventive con interventi di cooperazione internazionali. Io credo che la linearità essistente è talmente banale che le discussioni su questo sono svuotate. Mi spiego in questi ultimi decenni si è svuotata la cooperazione iternazionale sia dell’interno dicendo (con argomenti veritieri) che spesso le ong o i vari cooperanti fanno un lavoro egregio ma…pensano poco al reale impatto sul territorio e sulle persone a cui sono rivolti gli interventi. E dall’esterno sempre meno risorse date dagli organi istituzionlei per “colpa” della crisi perciò bisogna tagliare.
Dall’altro campo ci hanno ammorbato del fatto che esiste un pericolo internazionale che legato all’islam come religione (cosa estremamente pericolosa) e che i per i nostri interessi economici bisogna intervenire su tutti i fronti si è introdotto il concetto di “guerra Globale”. La conseguenza è stato un aumento degli investimenti e delle spese. A cosa voglio andare a parare con tutto questo discorso? Voglio sottolineare una cosa così banale e semplice che mi stupisce il fatto che molti commentatori o esperti non dicano. E’ solo una questione politica se una parte del mondo pensa che delle risorse possono essere investite in un senso o in un altro seso è semplicemente una SCELTA cocsiente che si fa. Ho sei nel pensiero del “mercato Capitalistico” e di conseguenza agisci in tal sesno, così si comprendono scelte di forze politiche come il PD SeL che di dicono di sinistra. Oppure sei per un “mercato Sociale” che ti porta ha fare scelte differenti da quelle che si attuno in questi anni. Degli abbozzi ci sono stati, ma non si è mai strutturati e non si è mai avuta la “forza” di unire tutte queste forze. Pertanto ritornado al discorso iniziale mi sorprende ma comprendo perchè commentatori e osservatori di dinamiche internazionali non dicono espicitamente come stanno le cose perchè loro stanno in un pENSIEROgLOBALE.

vERNISSAGE

si entra come vERNISSAGE, i buttabuori erano già pronti a buttarci fuori ma eravamo sulla lista, anzi uno di noi poteva buttare fuori loro, l’organizzatore ci vede e ci fa entrare senza far controllare. Entrtriamo ambiente molto minimal quadri appesi alle pareti è un vERNISSAGE. Pedanina con punto musicale, si attende il DJ famoso, si entra in un altra sala ci sono le cibarie è un vERNISSAGE, cioccolata e vino. Cominciamo a vedere la popolazione che affollla il vERNISSAGE, gente di tutti i tipi, ma di stravaganze diverse è un vERNISSAGE, ma…ci sono i professionisti del vERNISSAGE vestiti da clown con pantaloni corti e cappellini strambi è un vERNISSAGE. Continuamo il giro esploriamo gli ambienti, prodiamo in Bagno bAGNO. Quadretti di donnnine nude foto de ‘800, un palese invito a un vERNISSAGE solitario in bagno. Si ritorna nel salone centrale continuamo a guardare le opere è un vERNISSAGE. Arriva il DJ ma…la vera attrazione è la moglie mDj mette musica prima lei, d’altronde merita più di Bertallott. E’ musica per vERNISSAGE, ci si guarda e ci si dice è proprio un vERNISSAGE. Andiamo via dal vERNISSAGE

 

 

———
P.S. mancavano i ns. vERNISSAGE che avrebbero fatto sfigurare molti di loro
pp.ss. verniciatura viene usato per indicare l’inaugurazione di una mostra d’arte, cioè la vernice di una mostra di solito, ha lo scopo di permettere ai critici d’arte ed ai clienti di conoscere gli artisti che espongono le proprie opere nella mostra.

sPESEpUBBLICHEdICEMBRE

sPESEpUBBLICHEoTTOBRE

1.160,00                      SALARIO (no tredicesima)
340,00                                        Canone locazione
40,89                                      Fattura Infostrada
22,54                                                Fattura ENEL
19,00                                              Fattura R.S.U.

737,57                                                          x vivere

 

 

—————————

538,00 Saldo Salario (ottobre)
800,00 Acconto (novembre)
360,00 Saldo (novembre)
1.237,32 Spese Superflue
615,32 Saldo Positivo