L’amore ai tempi dell’aviaria con Emanuela Grimalda (1 pUNTATA) STORYVILLE del 1.12.2008

Dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 16:30

 

e-mail: storyville@rai.it

Regia e collaborazione di Francesco Mandica e Francesca Zammarelli. A cura di Paola Tagliolini. In onda dal lunedi’ al venerdi’ dalle 16.00 alle 16.30 all’interno di "Fahrenheit", "Storyville" e’ l’appuntamento del pomeriggio di Radio3 con le storie di musica e di musicisti affidate alla penna e alla voce di giovani scrittrici e scrittori italiani, attraverso narrazioni fortemente pervase da riferimenti musicali.

ascolta

Fra violenza e paura

 
 
 
Un clima nuovo in Italia, una cupezza diffusa e emblematicamente tratteggiata dalla storia dei due ragazzi uccisi a Roma da un pirata della strada. Le città, storicamente circondate da cinte murarie ad arginare i pericoli provenienti dall’esterno, sono ora centri catalizzatori di violenze e insicurezze tanto profonde da poter giustificare l’improvvisata nascita di ronde autorganzzate.
Ne parliamo con
Giancarlo De Cataldo scrittore e magistrato.

Ascolta l’intervista su Romanzo criminale

Ascolta l’intervista su Onora il padre

fAHREbLOG

 
 
 
 

 
Licia Troisi e` nata a Roma nel 1980, è una scrittrice di romanzi fantasy. Si e` laureata in fisica, specializzazione in astrofisica, con una tesi sulle galassie nane. Oltre alla scrittura lavora come astrofisica collaboarndo con l’ Agenzia Spaziale Italiana. Ha esordito nel 2004 con Nihal della terra del vento, primo libro di una trilogia fantasy intitolata "Cronache dal mondo emerso" ed è stata finalista del premio Italia 2005. In seguito, ha intrapreso una seconda trilogia, "Guerre del mondo emerso". Nel 2008 ha pubblicato La ragazza drago (Mondadori) e I dannati di Malva(Edizioni Ambiente).

sTATIDIaGITAZIONE cccp-fedeli alla linea

Stati di agitazione
Stati di agitazione

Stati di agitazione in corpo, nella testa

occhi infossati, lucidi

noie con il respiro

mi si accelera il fiato

eppure sono vivo

stati di agitazione

stati di agitazione

stati di agitazione tra le idee, sulla pelle

devo tenermi su, devo essere presente

va meglio, peggio, va meglio, peggio, va meglio, peggio

qualcosa piu’ di niente

qualcosa piu’ di niente

stati di agitazione in me nelle mie vene

stati di agitazione e mai niente di piu’

e mai niente di piu’

e mai niente di piu’

e mai niente di piu’